L’area games è stata concepita come uno spazio quanto più possibile accogliente per i giocatori di tutte le età e di tutte le tipologie. Tutti i visitatori si potranno avvicinare al mondo dei boardgames, retrogames, wargames e giocare, poiché nell’area saranno presenti i principali editori italiani che contribuiranno con il proprio personale dimostratore a presentare i games della propria scuderia. 

In quest’area, inoltre, le associazioni romane potranno far conoscere la propria attività, presentandosi al pubblico e mettendo a disposizione parte della propria ludoteca.

La presenza di una zona di retrogaming, con giochi da tavolo che provengono dal passato e che sicuramente i più adulti ricorderanno con nostalgia, avrà il duplice ruolo di avvicinare i più giovani ai "fasti in scatola” degli anni Ottanta e di far giocare e divertire insieme diverse generazioni, ma anche di mettere in luce e far toccare con mano l’evoluzione culturale del settore nell’arco degli ultimi trent’anni. 

L’area games ospiterà, inoltre, le associazioni di wargames, che porteranno il necessario per dimostrare e proporre degli intro games, così da offrire la possibilità a tutti i visitatori poter provare le diverse dinamiche tattiche e strategiche che questo hobby presenta - e avere informazioni su un argomento, i wargames, che sta prendendo sempre più piede in Italia, dopo gli anni di successi riscossi nel Regno Unito, in Germania, negli Stati Uniti e in Spagna.

Ultimo, ma non per importanza, sarà presente una schiera di modellisti del Buyers Club, un club molto attivo in Italia per la diffusione della cultura dei Gunpla (Gundam Plastic Model Kits), che svolgeranno dei workshop e una mostra delle loro opere e saranno disponibili per chiunque abbia intenzione di avvicinarsi a questo fantastico hobby, o voglia solo curiosare un po’.